Lingua: Italiano
Zermatt. No matter what
 

Rinaturazione

I danni del paesaggio sono dovuti in parte agli influssi naturali e in parte allo sfruttamento della superficie. Se il manto vegetale distrutto non viene stabilizzato, con la crescente erosione i danni aumenteranno progressivamente. La Zermatt Bergbahnen AG si adopera per evitare nuovi danni e per eliminare al più presto quelli esistenti nel massimo rispetto della natura. Nell’estate 2005 nella regione di Gant ha avuto luogo un’intensa azione di risanamento. In tale occasione un grande numero dei sentieri esistenti oggi è stato restituito alla natura. Dal 2002, inoltre, nell’ambito dell’inventario dei danni è in atto il processo di sgombero della natura, ossia l’eliminazione mirata di impianti fuori uso.


Legenda
i pendii risanati e stabilizzati con reti di juta, materiale che nel giro di pochi anni viene riassorbito in modo naturale dal terreno.


Zermatt Tourismus | Tel +41 27 966 81 00 | info@zermatt.ch