Lingua: Italiano
Zermatt. No matter what
 
siete qui: _ Home

Zermatt Unplugged: la prevendita supera ogni aspettativa

I biglietti per un concerto sono già esauriti, la richiesta per gli altri concerti è in forte crescita: l’elevata domanda rallegra gli organizzatori dello Zermatt Unplugged. La settimana scorsa il concerto dei OneRepublic è stato contrassegnato con la scritta "Sold!". Ora è la volta del gruppo svedese Mando Diao.

Nonostante la prevendita sia iniziata soltanto a fine gennaio, già tre quarti del contingente è nelle mani dei seguaci dei Mando Diao. A quanto pare, il gruppo rock svedese che ha fatto furore con la sua esibizione al MTV Unplugged dedicherà un mese intero alle prove per lo Zermatt Unplugged.

Ciononostante, anche i concerti che avranno luogo durante la settimana sono molto richiesti – non da ultimo grazie ai pacchetti offerta interessanti proposti da Zermatt Turismo, grazie alla campagna pubblicitaria a livello nazionale e all’edizione speciale nel giornale SonntagsZeitung.
Anche i biglietti per i concerti nel Club Vernissage, che negli ultimi anni sono stati venduti abbastanza tardi nella fase di prevendita, mostrano una decisa curva verso l’alto: una domanda quindi che ha superato ogni aspettativa. Vi è innanzitutto un’elevata richiesta per Sina, rockettara proveniente dall’Alto Vallese che canta in dialetto svizzero e che sta entrando nelle varie hitparade con il suo nuovo album "Ich schwöru" (“giuro”).

Zermatt Tourismus | Tel +41 27 966 81 00 | info@zermatt.ch