Lingua: Italiano
Zermatt. No matter what
 
siete qui: _ Home _ Zermatt / Cervino _ In mezzo a 38 4mila

Schwarzhorn (4’321 m s.l.m.)

Situato a sud della Ludwigsspitze, lo Schwarzhorn o Corno Nero è stata l’ultima cima del Massiccio del Monte Rosa ad essere conquistata. Come il Balmenhorn, anche questa vetta rientra nella rosa delle punte alpine superiori ai 4’000 metri. La sua prominenza topografica è di appena 50 metri nonostante il suo picco nero emerga in modo evidente. Nelle Alpi sono 12 le vette denominate Schwarzhorn: il Corno Nero che spunta dal Massiccio del Monte Rosa sarà anche la più alta di esse, ma non è di certo la più conosciuta. In inverno e in primavera lo Schwarzhorn è raggiungibile con gli sci.

Origine del nome
Questa vetta rocciosa si distingue dalle altre cime per il suo colore, il nero.

Storia / Leggenda
Nonostante lo Schwarzhorn vanti una notevole altezza, si tratta di una vetta che non spicca in modo esagerato dalla cresta. Questa cima si trova tra il Colle Vincent e il Colle Zurbriggen, vicino al Balmenhorn.



Informazioni per guide alpine / alpinisti

Località a valle

Alagna Valsesia (1’190 m s.l.m.)

Punto di partenza

Capanna Gnifetti (3’611 m s.l.m.)
Rifugio Città di Mantova (3'498 m s.l.m.)

Diversi percorsi

Il percorso normale e più comune è un tour che porta per i ghiacciai e prevede un passaggio su roccia dal lato italiano per la Gnifettihütte (3’647 m) attraverso il versante nord-ovest e proseguendo per il valico Zurbriggenjoch fino a raggiungere la cima. Nel firn occorre superare pendenze fino a 43°, i passaggi rocciosi sulla cima sono del grado di difficoltà I. Tempo di percorrenza totale 2½ – 3 ore dalla capanna Gnifettihütte.

La salita attraverso il versante sud-ovest e per il valico Vincentjoch presenta il grado di difficoltà I+ e prevede un pendio di firn scosceso che raggiunge i 40°. Anche questo percorso che inizia presso la capanna Gnifettihütte è un tour che porta prevalentemente per i ghiacciai. Tempo di percorrenza 2½ ore.

Punti di rifocillamento / capanne

Capanna Gnifetti (3’611 m s.l.m.)
Rifugio Città di Mantova (3’498 m s.l.m.)

Esperienze di guide alpine / suggerimenti

In inverno e in primavera è possibile effettuare queste due salite come skitour con la possibilità di depositare gli sci sotto la vetta.



Zermatt Tourismus | Tel +41 27 966 81 00 | info@zermatt.ch