Lingua: Italiano
Zermatt. No matter what
 

Alphubel (4206 m.s.m.)

L’Alphubel è una cima del massiccio del Mischabel. Dal versante orientale, da Saas-Fee, la montagna si presenta come una poderosa gobba ghiacciata sormontata da un esteso plateau dalla forma di un trapezio. Da questo versante l'ascesa è facile, in primavera è possibile salire persino con gli sci. Da ovest la montagna si presenta invece come una parete rocciosa con due rilevanti creste rivolte verso il plateau della cima. La parete rocciosa raggiunge i 700 m, e per arrivare alla vetta si attraversano ripide creste e costoni che richiedono ampie conoscenze di arrampicata. 

Origine del nome 
“Hubel“ (alemanno) significa “collina“. 

La prima ascensione 
La prima ascensione fu compiuta il 9 agosto 1860 da T.W. Hinchliff e Leslie Stephen con le guide Melchior Anderegg e Peter Perren. La conquista della difficile cresta ovest (1945) e del costone ovest (1946) fu realizzata dalle guide alpine locali Alfons Lerjen e Pius Mooser, insieme al loro ospite Ed. Wyss-Dunant.

Altezza

4206 m. s. m.

Prima ascensione

09 agosto 1860

Primi scalatori

Melchior Anderegg, Peter Perren, Leslie Stephen, T. W. Hinchliff

 



Informazioni per gli escursionisti

Diversi suggerimenti per escursioni con vista sulla montagna

Con la sua cima piatta e innevata l’ Alphubel è facile da identificare da ogni lato.
Sunnegga paradise - Ober Sattla - Alpe Täsch - Täschhütte
Zermatt - Edelweiss - Trift
Täsch - Arigscheis - Schalenäbi - Täsch

Offerte di ferrovie di montagna

Prezzi

Informazioni per gitanti

Passeggiate corte e facili o escursioni

Alpe Täsch - Täschhütte

Informazioni per guide alpine/alpinisti

Località a valle

Saas-Fee (1803 m.s.m.)
Täsch (1450 m.s.m.)

Punto di partenza

Rifugio Längflue (2867 m.s.m.)
Bivacco del Mischabeljoch (3851 m.s.m.)
Täschhütte (2701 m.s.m.)

Diversi percorsi

Punto di partenza della via normale del versante est è il Rifugio Längflue (2867 m.s.m.), raggiungibile da Saas-Fee (1803 m.s.m.). Si può salire inoltre da Täsch (1450 m.s.m.) passando dalla Täschhütte (2701 m.s.m.) e dall’Alphubeljoch (3773 m.s.m.) e raggiungere la vetta attraversando la cresta sud-orientale (“Naso di ghiaccio“).

Punti di rifocillamento / capanne alpine

Rifugio Europaweg (2225 m.s.m.)
Täschhütte (2701 m.s.m.)
Rifugio Längflue (2867 m.s.m.)

Esperienze di guide alpine / suggerimenti L’Alphubel è una montagna molto versatile, con percorsi su roccia e neve/ghiaccio. E’ accessibile quasi tutto l’anno.


Zermatt Tourismus | Tel +41 27 966 81 00 | info@zermatt.ch