Lingua: Italiano
Zermatt. No matter what
 

Hohbärghorn (4‘219 m.s.m.)

L’Hobärghorn è la terza vetta da 4000 della Nadelgrat, insieme al Nadelhorn, al Stecknadelhorn, al Hohbärghorn e al Dirruhorn – in direzione nord-ovest del massiccio del  Mischabel, situato in posizione nascosta fra Saas-Fee e Randa. L’Hobärghorn, situato a soli  22 m più in basso dello Stecknadelhorn è ghiacciato verso nord (Riedgletscher). Verso sud la montagna è fatta di rocce. Dalla sua vetta si gode di una vista stupenda sul Dom.

Origine del nome
Una volta chiamato „Hohberghorn“,  da alcuni anni gli è stato assegnato il nome in dialetto.

Altezza

4‘219 m.s.m.

Prima ascensione

Agosto 1869

Primi scalatori

Franz Biner, R.B. Heathcote, Peter Perren, Peter Taugwalder




Informazioni per escursionisti

Diversi suggerimenti per escursioni con vista sulla montagna

Randa – Rötiboden – Weisshornhütte

Tempo/durata dell’escursione

5 ore

Difficoltà

T3

Informazioni per gitanti

Brevi e facili passeggiate o escursioni

LSB St. Niklaus – Jungen Genossenschafts-Bahn

Informazioni per scalatori / alpinisti

Località a valle

Saas-Fee (1’803 m.s.m.)

Punto di partenza

Mischabelhütte (3’329 m.s.m.)

Diversi percorsi con gradi di difficoltà e durata

Cresta nord attraverso il Dürrenjoch
Dalla Mischabelhütte attraverso la parete nord-ovest

Coordinate GPS

7.84819° E /46.1196° N (WGS84)

Punti di rifocillamento/capanne

Mischabelhütte (3’329 m.s.m.)



Zermatt Tourismus | Tel +41 27 966 81 00 | info@zermatt.ch