Lingua: Italiano
Zermatt. No matter what
 
siete qui: _ Home _ news_und_events _ News

Realizzato il record mondiale con le bici da neve sul Breithorn

Il Breithorn (4'164 m), montagna situata nella zona di Zermatt, è stato ora sconfitto anche in snow bike: un record mondiale. Infatti, non è mai avvenuto che nove persone scendessero da una montagna alta più di 4'000 metri in bici da neve. Il gruppo di avventurieri era formato più che altro da personalità vallesane che hanno affrontato la discesa dalla famosa vetta al Matterhorn glacier paradise (3'883 m). 

Il gruppo di nove persone era composto da Urs Zenhäusern (direttore Vallese Turismo), Daniel Luggen (direttore Zermatt Turismo), Dott. Berno Stoffel (CEO ditta "Unternehmung Grächen"), Harald e Lisa Brenter (fabbricanti di snow bike provenienti da Salisburgo), Olivier Andenmatten (presidente comitato organizzatore), Björn Walter (bicampione mondiale di bob) e Sören Walter (fotografo). L'alpinista Georges Gruber ha condotto il gruppo dal Matterhorn glacier paradise al Breithorn. L'obiettivo consisteva nel salire per la prima volta con delle snow bike su una vetta di quattromila metri e di riscenderne con la bici da sci dopo la scalata. 

Nonostante la tormenta di neve e la nebbia, i pionieri hanno effettuato l'ascensione alle ore 10.25. Per il bicampione mondiale di bob, Björn Walter, è stata la prima vetta di quattromila metri. Dopo i primi passi, a causa della nebbia, i partecipanti si sono sentiti come durante un'escursione sulla luna. Fortunatamente le condizioni del tempo sono migliorate e non c'era quindi più niente a ostacolare la scalata. 

La salita costituiva un tour di sci alpinismo durante il quale occorreva trasportare a spalle le snow bike. Una bella sfacchinata, ma la volontà di realizzare il record del mondo ha fatto sì che ognuno abbia dato il massimo di se stesso. E così, alle ore 13.15, i partecipanti si sono trovati sulla vetta, tutti d'accordo su un fatto: lo sforzo è valso la pena. Questo memorabile momento è stato immortalato con alcune foto sulla cima. I dieci scalatori sono rimasti semplicemente entusiasti dalla scalata e l'hanno vissuta come un'esperienza nella natura senza paragoni. Dopo aver rimontato le snow bike, i partecipanti si sono potuti godere la magnifica discesa.
Un momento molto speciale per i campioni del mondo è stato l'arrivo al Matterhorn glacier paradise: per l'ultimo pezzo del tragitto i partecipanti hanno dovuto mettere nuovamente gli sci ai piedi e radunare le loro ultime forze, soprattutto perché la nebbia si faceva più folta. Infatti, sono stati costretti a percorrere il sentiero verso il Matterhorn glacier paradise con l'aiuto di un GPS. 

Daniel Luggen, direttore dell'Ufficio del Turismo di Zermatt riguardo alla sua esperienza: "Sono affascinato dal fatto che un gruppo così piccolo possa realizzare un'idea del genere e sono molto fiero di aver partecipato a questa scalata." Anche il fabbricatore di snow bike austriaco, Harald Brenter, tira un bilancio positivo: "Siamo riusciti a realizzare questo record mondiale unendo l'esperienza alpina e la cordialità delle persone nel team." Sua moglie Lisa è stata l'unica donna a unirsi al gruppo e dopo la salita afferma: "Un'esperienza perfetta, dall'inizio alla fine!" Chissà quale sarà il prossimo record che l'SBC Grächen prevede di battere…

Zermatt Tourismus | Tel +41 27 966 81 00 | info@zermatt.ch