Lingua: Italiano
Zermatt. No matter what
 

*150° anniversario della prima scalata

siete qui: _ Home _ 150° anniversario della prima scalata

150° anniversario della prima scalata

Il 14 luglio 1865, l’inglese Edward Whymper raggiunse per primo la vetta del Cervino. La splendida vittoria terminò, però, tragicamente: quattro dei sette scalatori che parteciparono a questa epica impresa precipitarono per la rottura della corda e persero la vita.

L’eco mediatico suscitato da questa conquista richiamò a Zermatt un crescente numero di turisti, dando inizio a 150 anni di ininterrotto sviluppo turistico.  

Oggi la destinazione Zermatt–Matterhorn è la più nota meta alpina svizzera – chiusa alla circolazione delle auto e nel cuore di 38 quattromila. Per 365 giorni all’anno gli ospiti possono praticare gli sport sulla neve nel comprensorio sciistico più alto delle Alpi. In estate, ben 400 km di sentieri per gite ed escursioni fanno della zona un vero e proprio „unicum“ alpino.


Informazioni sui nomi di origine, la storia, i fatti e la documentazione relativa al Cervino.
Per saperne di più >>


Leggende, storie e racconti sul Cervino.
Per saperne di più >>


I grandi eventi si stanno già profilando in tutta la loro imponenza. Il 2015 sarà caratterizzato da manifestazioni, feste, congressi, offerte speciali e uno spettacolo all’aperto.
Per saperne di più >>


Immagini storiche della prima scalata del Cervino, della cordata e i ritratti dei primi scalatori Edward Whymper, Douglas R. Hadow, Charles Hudson, Francis Douglas, Michel-Auguste Croz, Peter Taugwalder padre e Peter Taugwalder figlio. Se lo si desidera, anche da scaricare.
Per saperne di più >>


Già oggi i media forniscono una serie d’informazioni sul 150° anniversario della prima scalata del Cervino – a livello internazionale e in modo integrale. Assicuratevi perciò fin d’ora i vostri contingenti per hotel, gite, attività ed eventi.
Per saperne di più >>



Zermatt Tourismus | Tel +41 27 966 81 00 | info@zermatt.ch